TO BE VERONA, CITTA’ A MISURA D’UOMO

Lo scopo è mettere a fattor comune le grandi potenzialità di un territorio unico – attraverso un percorso identitario che sappia ben caratterizzarlo – promuovendo l’innovazione quale motore necessario per garantire lo sviluppo futuro di Verona come una Smart Land a misura d’uomo.

Il convegno con esperti e nuovi protagonisti di questa visione innovativa si svolgerà sabato 21 Ottobre in Gran Guardia nell’ambito del III° Forum Internazionale di “To Be Verona, il progetto di marketing territoriale nato nel 2011 in Ass.Im.P – Associazione tra imprenditori e professionisti di Verona.

E i nuovi talenti e i nuovi lavori della società e dell’economia moderna saranno appunto il fulcro tematico del III° Forum, a partire dai progetti legati alla ricerca, all’innovazione, al business e alla promozione del territorio, proseguendo nel percorso di sostegno e di sviluppo dell’identità fisica ed imprenditoriale di Verona.


Tra le nuove “buone pratiche” presentante nel corso della manifestazione, anche il progetto “Verona Minor Hierusalem, una città da valorizzare assieme” che, con la sua proposta di itinerari tra storia, arte e spirito e le sue chiese, accoglierà nel pomeriggio ospiti e relatori. Uno degli obiettivi di To Be Verona è infatti favorire lo scambio, realizzando a Verona un hub internazionale dell’innovazione per favorire il talent sharing, la condivisione e la contaminazione di conoscenze e competenze, la presentazione delle eccellenze di Verona e il contatto con progetti internazionali. Per questo motivo è stato sottoscritto un accordo di collaborazione con lo spazio di co-working 311 Verona, una realtà veronese che si sta muovendo con forza in questa direzione.

Per trasformare la Città ed il suo territorio in modo sostenibile, intelligente, inclusivo ed internazionale, è necessario focalizzarsi su temi quali accoglienza, energia e sostenibilità ambientale, mobilità e accessibilità, riqualificazione e rilancio di intere aree: in questo modo creando consapevolezza nei veronesi del grande potenziale del loro territorio e dell’importanza strategica di una nuova proposta identitaria per Verona, per trasformarla in una vera e propria città del ben-essere.

Prenderanno parte alla conferenza “Esperienza Verona: una regia innovativa per una nuova esperienza sensoriale della città” Nicoletta Iacobacci, Ambassador per la Svizzera della Singularity University, Curatrice di TEDxCarouge e Future media strategist, Federico Pistono, Futurist and Technology Expert e Founder di Axelera, Paolo Errico, Vice Presidente Confindustria Verona e Chief Executive Officer Maxphone, Antonello Vedovato, Presidente Edulife Spa e promotore di 311 Verona, Vito Margiotta, Founder & CEO Snapp Mobile e TEDx Organizer, Antonio Gambardella, Direttore Generale FONGIT, Francesco Monastero, Direttore Generale Expandia Srl e CEO We Arena International L.td., Wim de Kinderen, Vice President Enoll. La moderazione sarà a cura di Giampaolo Colletti, Digital Communication Manager, Giornalista de Il Sole 24 ore e Storyteller.

Condividi con i tuoi amici